Archivi autore: Admin

Il 28 novembre 2023, con decreto della Regione Lombardia, Go International ha ufficialmente ottenuto il riconoscimento di “Fiera a Carattere Nazionale”.La prossima edizione della fiera, dedicata ai servizi per l’export, si svolgerà il prossimo 25 e 26 settembre 2024 presso l’Allianz MiCo di Milano.Il prestigioso riconoscimento conferito dalla Regione apre nuove opportunità agli espositori che vorranno partecipare a Go International. Grazie a questa designazione, gli espositori potranno avanzare richieste di contributi a fondo perduto per la partecipazione alla prossima edizione del 2024, resi disponibili, ad esempio, attraverso appositi bandi dalle Camere di Commercio e dalle Regioni italiane.Sarà possibile ottenere un sostegno finanziario per partecipare al principale appuntamento fieristico dedicato al settore dell’export.La prossima edizione di Go International promette di essere ancora più dinamica e coinvolgente: prenota ora il tuo stand, clicca il link per manifestare il tuo interesse. LINK

Si sono registrati due giorni di fuoco presso l’Allianz MiCo di Milano con Go- International, tenutasi gli scorsi 11 e 12 ottobre.  L’evento si riconferma come l’unica fiera annuale dei servizi per l’export e per l’Internazionalizzazione delle imprese.  Go-International – organizzata da Trade Events S.r.l., società specializzata nell’organizzazione di eventi fieristici e di partecipazioni di aziende italiane a fiere internazionali, ed Aice, Associazione Italiana Commercio Estero (Confcommercio) – ha concluso i due giorni di fiera con un ottimo risultato. Con un aumento del 50%del numero di visitatori rispetto all’edizione 2022, quest’anno hanno visitato la fiera più di 3000 visitatori competenti, tra cui consulenti e aziende interessate ad esportare i propri prodotti o desiderose di incontrare nuovi possibili partner. Un evento che ha generato un’importante moltitudine di sinergie e opportunità di business. Questo nuovo appuntamento caratterizzato dall’ Internazionalizzazione come uno dei suoi punti di forza ha visto la partecipazione di più di 120 espositori, facendo registrare un notevole incremento di aziende espositrici…

Leggi tutto

Trade Events e Aice, gli organizzatori di Go International, la fiera dei servizi per l’export, la cui prossima edizione si terrà l’11-12 ottobre 2023 all’Allianz MiCo di Milano, sono lieti di annunciare di aver intrapreso una serie di importanti iniziative pubblicitarie al fine di promuovere al meglio la fiera ed attirare nuovi visitatori.In particolare, di recente è stata stipulata una preziosa partnership con Radio24, la decima radio più ascoltata in Italia, su cui è stato trasmesso uno spot da 20” per oltre 40 volte per far scoprire la fiera agli ascoltatori. La campagna di investimenti promozionali ha riguardato poi anche il web, con la presenza di un banner sul sito del noto quotidiano “Il Sole24ore”, riconosciuto nel nostro paese per essere una garanzia nel campo dell’informazione finanziaria e per professionisti. Inoltre, Go International è stato presente anche nelle edizioni cartacee di numerosi quotidiani: Infine, continua la grande campagna di promozione…

Leggi tutto

Secondo il rapporto di SACE sull’export italiano, dopo gli ottimi risultati del 2022, anche il 2023 si prepara ad essere un anno di enorme successo per gli esportatori del Made in Italy. Nello scenario base, che sconta una graduale risoluzione del conflitto Russia-Ucraina nel corso del prossimo anno, le esportazioni italiane di beni in valore cresceranno quest’anno del +5%. Inoltre, l’export italiano dovrebbe beneficiare della diversificazione dei mercati di destinazione, con un aumento delle esportazioni verso Paesi al di fuori dell’Unione Europea. Paesi come gli Stati Uniti, la Cina e il Giappone dovrebbero rappresentare i principali partner commerciali dell’Italia, con una crescita delle esportazioni del 9,8%, del 8,2% e del 5,4%, rispettivamente.In alcuni mercati, l’export italiano mostrerà una dinamica particolarmente vivace. In tal senso, l’eredità positiva di Expo Dubai e il piano d’investimenti pubblici negli Emirati Arabi Uniti, così come il progetto “Vision 2030” in Arabia Saudita, potranno costituire un volano per le…

Leggi tutto

4/4